SHARON HECKER

STORICA DELL'ARTE | CURATRICE

Storica dell’arte e curatrice di arte italiana moderna e contemporanea.
Si è occupata in particolare di Medardo Rosso, curando più di trenta pubblicazioni, tra cui: Un monumento al momento: Medardo Rosso e le origini della scultura contemporanea (Johan&Levi Editore, 2018), vincitore del premio americano Millard Meiss. Il suo lavoro è stato premiata dal Getty, Mellon e Fulbright Foundations. Ha curato mostre alla Harvard University, Pulitzer Arts Foundation, e Galerie Thaddaeus Ropac. Ha tenuto lezioni al Master’s in Arts Managament all’Università Cattolica del Sacro Cuore e al Master’s in Art Law all’Università Statale di Milano.
Ha lavorato con la Peggy Guggenheim Collection e ha coordinato il Padiglione Americano alla Biennale di Venezia nel 1990. Ha fondato The Hecker StandardTM per la due diligence sulle opere d’arte. Fornisce consulenze a collezionisti, avvocati, wealth managers, family offices, case d’aste e fiere. Tra le sue nuove pubblicazioni sono Postwar Italian Art History Today. Untying the Knot’. Attualmente sta curando una mostra dedicata alle ceramiche di Lucio Fontana alla Peggy Guggenheim Collection di Venezia (2022).
È membro del Catalogue Raisonné Scholars Association (CRSA), International Catalogue Raisonné Association (ICRA), International Foundation for Art Research (IFAR), International Council of Museums (ICOM), Italian Art Society (IAS) e Art Historians of Nineteenth-Century Art (AHNCA).